Rivestimenti antiaderenti ed
anticorrosivi industriali applicati

Le resine e polimeri da noi utilizzati per ottenere importanti qualità, come antiaderenza ed anticorrosione, 
sono elencate nella tabella seguente; in essa sono evidenziate anche le destinazioni d’uso e le temperature massime di esercizio.


I metalli sui quali possono essere applicate sono svariati: acciaio al carbonio, ferrite e ghise; acciaio inossidabile ed acciaio armonico; 
leghe di nichel e leghe al nichel; leghe di alluminio, leghe di zinco, rame, ottone e bronzo.

I tipi di rivestimento che Elettropox applica 
da 40 anni sui metalli sono:

Nuovi rivestimenti antiaderenti EPX experience® 

EPX® è un marchio sviluppato da Elettropox ed è composto da una gamma di rivestimenti dedicati all’antiaderente industriale ed alimentare.

 

Ciascun codice EPX®, esempio EPX xxx nero, rappresenta un rivestimento al quale è collegato uno specifico utilizzo: rivestimento antiadente per fusore colla poliuretanica, rivestimento antiaderente per stampo per vulcanizzazione temp. xxx°C xxx bar, rivestimento antiaderente per teglia cottura pane al latte rif. xxxx, etc.

 

Ad ogni codice è allegata:

 

- Scheda tecnica (TDS) nella quale sono descritte le principali caratteristiche chimiche e fisiche del rivestimento e le sue maggiori proprietà.
- Certificato di alimentarietà, se il rivestimento ne è provvisto.
- Specifica, ad uso interno, contenente descrizione dettagliata di tutti gli step di applicazione del rivestimento.

 

Grazie ad EPX® il cliente può accedere ad una vasta gamma di rivestimenti industriali, TEFLONATURA, largamente testati e con una casistica di applicazioni estesa. Provali!